domenica 10 novembre 2019

COMPUTER QUANTISTICO


Una realtà in forte divenire di cui ho pubblicato un mio nuovo libro intitolato: “Computer Quantistico, la nuova informatica” e che si trova su Amazon sia in formato eBook e sia in formato brossura.Un lungo e difficile lavoro per raccoglierne informazione teoriche e tecniche aggiornate. Ne sono stati costruiti degli esemplari funzionanti ma non è ancora una realtà disponibile per molti come nel caso dei personal computer e nemmeno per normali aziende, ma le promesse sono notevoli e l'accelerazione in corso fa ben sperare. Si affaccia per l'umanità un nuovo strumento tecnologico con le sue peculiari caratteristiche che si aggiunge al mondo dell'elaborazione automatica dei dati nata secoli fa e sviluppatasi recentemente con i computer digitali …. solo che i nuovi quantistici andranno un pochino più veloci, anche miliardi di volte più veloci!. Comunque non sostituiranno i computer classici come spesso si legge nella documentazione divulgativa.  Esistono infatti applicazioni in cui un computer classico eccelle rispetto ad uno quantistico. Inoltre un computer quantistico per funzionare richiede un computer classico che lo governi. In grande sintesi i computer quantistici lavorano con chip raffreddati criogenicamente per tenerli in uno stato di sovrapposizione quantistica per frazioni di secondo. In quello stato se ne possono trarre operazioni logiche infinitamente più veloci che nei chip tradizionali, ma i calcoli sono di tipo probabilistico ed offrono soluzioni di calcolo velocissime ma applicabili solo in campi specifici. Si tratta di una realtà che soprattutto i giovani che si affacciano al mondo del lavoro devono considerare.




sabato 9 novembre 2019

Parigi Fotofever - in diretta


ISABELLA E' NELLA GALLERIA D8 ... DA VISITARE!!!!!!
Ultimi giorni alla ottava edizione del Fotofever al “Carrousel du Louvre”. Grande successo nell’area italiana “EXPOWALL ITALY” dell’esposizione di Isabella Accenti con la sua “TIMELESS ART”.

Seguono alcune immagini in diretta ed un’intervista video ad Isabella che spiega la sua arte.








venerdì 18 ottobre 2019

PUBBLICATA RACCOLTA DI 56 MIE MITICI ARTICOLI DI ELETTRONICA


Questa raccolta di articoli si aggiunge alle 3 raccolte pubblicate recentemente su Amazon. Sicuramente questa piacerà agli amanti della storia della tecnologia e sopratutto degli albori dell’elettronica. Mi riferisco al periodo a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta quando ancora studente delle medie prima e liceale ed universitario poi, pubblicai. E’ una carrellata storica sulle tecnologie elettroniche di quel periodo. Descrivo inoltre come all’età di  14 anni  la lettura  di un piccolo libro che spiegava come costruire una radio a galena abbia acceso il profondo interesse verso la tecnologia. Quel piccolo libro, che conservo  ancora, ha indirizzato tutta la mia vita fino  ad  oggi. Alla fine degli articoli ho  inserito  documenti che ho ricevuto in quel periodo da aziende elettroniche produttrici di componenti e sistemi elettronici e con cui intrattenni una fitta corrispondenza per anni.










giovedì 10 ottobre 2019

Startup: tanti auguri!


Potrebbe intitolarsi "IL MIO GRIDO CONTRO L'ASSURDO MONDO DELLE STARTUP"e l'incolpevole disastro di tanti giovani mandati allo sbaraglio da speculatori ed accademici che li istruiscono senza che abbiano mai venduto nella loro vita alcunché! So che mi attirerà molte critiche, ma conoscendo l'argomento per decenni di esperienza personale ed avendo frequentato varie aree del mondo, inclusa la Silicon Valley, non me la sentivo di stare zitto. In questo articolo, oltre ad un esempio personale, riporto l’esempio di come un venture capital di Menlo Park (Silicon Valley) sia riuscita ad ottenere un buon risultato statistico di successi utilizzando un metodo semplice e poco applicato dalle nostre parti: quello di affiancare quotidianamente la nascente impresa con un professionista proveniente dal mondo dell’industria … e non da professori e consulenti che di vera realtà in campo poco conoscono. Startup? Tanti auguri (pdf)




mercoledì 9 ottobre 2019

PUBBLICATI IN 3 VOLUMI 57 MIEI ARTICOLI SU TECNOLOGIA E GLOBALIZZAZIONE

Ho riunito in 3 volumi, per un totale di circa 700 pagine, i miei 57 articoli su tecnologia e globalizzazione che ho pubblicato negli ultimi anni su due riviste: Gallerie e grandi Opere (Politecnico di Milano) e Ticino Management (mensile svizzero di economia e cultura). Sono disponibili su Amazon sia in formato eBook e sia con copertina flessibile. Le copertine dei 3 volumi riportano i titoli degli articoli contenuti come appaiono nelle rispettive riviste.










venerdì 4 ottobre 2019

Isabella Accenti al fotofever di Parigi. 8 - 10 Nov 2019


FOTOFEVER  -  Parigi.

Ottava edizione dall'8 al 10 novembre 2019 al “Carrousel du Louvre”, 100 gallerie di 20 paesi (Europa, Asia, Americhe, Oceania) che espongono oltre 250 artisti emergenti. Fotofever: questa importante esposizione d’arte e fotografia vedrà la presenza anche dell’artista di famiglia Isabella Accenti con la sua produzione “TIMELESS ART” e con una serie di nuovissime opere personalmente presentate nell’area EXPOWALL ITALY.
Nel seguito immagini della fiera e delle opere presenti nel catalogo che verrà distribuito in quell'occasione. Per ulteriori informazioni: 

me@isabellaaccenti.com





venerdì 13 settembre 2019

GLOBALIZZAZIONE. Articoli utili per i responsabili aziendali dei mercati esteri ed i neolaureati in economia.


Oltre alla rivista svizzera collaboro da anni con la “La Rivista Gallerie e Grandi Opere Sotterranee”  dell’omonima associazione del Dipartimento di Ingegneria Civile del Politecnico di Milano, affiliata all’International Tunneling Association (ITA-AITES) e riconosciuta dal C.N.R.

Ho deciso di riunire in un unico libro pubblicato ora gli otto articoli più importanti che riguardano la globalizzazione e con particolare riferimento alle seguenti nazioni: Cina, India, Russia, Sudafrica, Brasile, Cile. Inoltre tratto anche della globalizzazione ed in generale approfondisco le opportunità di business per ogni Paese riportandone la geografia, la politica, le culture, le infrastrutture, i dati economici, e molto altro. Ogni articolo è corredato da ampia  bibliografia e da un elenco di link internet molto utili per quei lettori che desiderassero approfondire argomenti di particolare interesse.  Sono disponibili in formato eBook e cartaceo su Amazon. 
GLOBALIZZAZIONE,informazioniper gli imprenditori (eBook)




giovedì 12 settembre 2019

TECNOLOGIA: raccolta di 36 brevi articoli


Ho pubblicato oggi su Amazon in un unico volume i 36 miei articoli pubblicati mensilmente, frutto di tre anni di collaborazione con il mensile svizzero di Finanza, economia e cultura “Ticino Management”. Si tratta di brevi sintesi della mia rubrica “Opinione/ l’esperto di tecnologia” che riguardano l’universo delle tecnologie, spaziando dall’intelligenza artificiale alla Silicon Valley, dalle startup all’economia e molto altro e che mi hanno impegnato moltissimo. Gli articoli sono corredati di link internet che offrono al lettore la possibilità di approfondire gli argomenti di interesse. Nel seguito una serie di immagini tratte da quei articoli. 



mercoledì 11 settembre 2019

RETE 5G – CONTESA USA/CINA


 La contesa sulle tecnologie tra USA e Cina ha raggiunto livelli di tensione che dietro questioni di geopolitica (spionaggio, supremazia militare, ecc.) in realtà nasconde il disappunto dell’industria USA rimasta indietro nel settore. Ne tratto diffusamente in un mio articolo sul mensile svizzero Ticino Management nella mia rubrica che ogni mese pubblico come “L’opinione/l’esperto di tenologia”. In questo articolo concludo come alcuni anni fa lessi un rapporto cinese in cui si elencavano i programmi fino all’anno 2100; nel capitolo “centrali atomiche” stava scritto il doversene installare 100 entro quella data! E la loro cultura, unita al sistema di governo, rendono realizzabile quanto pianificano e sicuramente hanno pianificato anche tecnologie di supporto come questa … altro che la rete 5G pericolo per lo spionaggio, son un anno avanti in questa tecnologi, è tutto qui il problema e non li fermi con delle tariffe doganali!