lunedì 30 giugno 2014

Giovani oggi: teste ben fatte o teste piene? (Michel Serres)



Ecco un quesito apparentemente criptico affrontato da un importante filosofo francese di nome Michel Serres, oggi alla bella età di 83 anni.

Nella sua opera “Petite Pocette, la génération mutante” il filosofo si pone una domanda fondamentale che riguarda i giovani ed i giovanissimi di oggi che definisce “nativi digitali”: Come vivono il mondo e come lo potranno cambiare e reinventare.

Il filosofo vede tre fasi fondamentali della storia umana per quanto riguarda la trasmissione della conoscenza: dall’oralità alla scrittura e dalla scrittura manuale alla carta stampata.

Aggiunge che oggi siamo di fronte ad una quarta fase nella quale si passa dal mezzo materiale al mezzo elettronico costituito da computer, smartphone, tablet, internet ecc.

E questa quarta fase pare trovare perfettamente a proprio agio giovani e giovanissimi che utilizzando diffusamente questi strumenti, anche in tenerissima età, stanno trasformando completamente e rapidamente la società.

domenica 29 giugno 2014

Visita al CERN di Ginevra

Mi piace riportare qui quanto ho potuto vedere durante una mia visita al CERN di qualche giorno fa.

Ne suggerisco una visita a tutti i giovani e di riuscire a prenotare una visita a quella che viene considerata la macchina più complessa mai costruita dall'uomo.

Il CERN è un meraviglioso risultato del lavoro congiunto di scienziati, tecnici ed industrie di tutto il mondo che ha permesso di scrutare e capire l’infinitamente piccolo.

La macchina, o meglio, l’LHC (Large Hadron Collider) consiste in un anello lungo 27 kilometri che partendo dal sottosuolo di Ginevra e che si estende verso la Francia e dentro le quali le particelle subatomiche vengono accelerate ad una velocità vicina a quella della luce e quindi fatte collidere.

Gli scienziati fotografano il risultato di queste collisioni e sono in grado di scoprire nuovi componenti della materia come il recentissimo e famoso bosone di Higgs.

I lettori di questo Post che sono interessati ad un approfondimento troveranno alcuni link utili alla fine.

Qui riporto solo quattro informazioni che ho appreso sul posto e che non conoscevo prima:

1 – Il grande anello acceleratore di 27 kilometri è un “generatore di massa”: i protoni che vengono accelerati da questo anello entrano nell'anello già ad una velocità vicina a quella della luce per cui l’energia che li spinge per accelerarli in realtà si trasforma nella quasi totalità in un aumento della massa del protone secondo l’equazione di Einstein E=mc^2.

2- I protoni che gli scienziati fanno collidere e che si dividono nei loro vari componenti hanno raggiunto ciascuno una massa migliaia di volte superiore alla loro massa a riposo.

3- Questi scontri ad altissime energie hanno recentemente generato sottoprodotti che la teoria del “modello standard” prevede siano la conseguenza del Bosone di Higgs, non visto direttamente.

4- I milioni di fotografie scattate nei rivelatori di particelle che si trovano nel percorso di 27 kilometri richiederanno anni e super-computer per essere analizzate completamente.

(Cliccare le foto per ingrandirle)

Classifica per PIL secondo IMF

Ecco le più recenti previsioni di come si classificheranno alla fine del 2014 le più importanti economie.
Nel grafico blu la classificazione è fatta per valori assoluti mentre il grafico rosso si riferisce alla classifica tenendo conto del potere d'acquisto di ciascun paese.
(Cliccare l'immagine per ingrandirla)

sabato 31 maggio 2014

Europa Russia: tre avvenimenti significativi




21 Maggio 2014 - Russia e Cina firmano un contratto ventennale per la fornitura alla Cina di 30 miliardi di metri cubi di gas per un valore di 300 miliardi di US$.

29 maggio 2014 - Russia, Belarus e Kazakhstan creano il primo raggruppamento della nuova “Eurasian Economic Union”.

29 maggio 2014: al summit promosso da Bildberg a Copenaghen i partecipanti discuteranno anche dei nuovi rapporti con la Russia.

Nessun commento.

Riporto qui di seguito i link per leggere direttamente nei giornali questi avvenimenti.



martedì 13 maggio 2014

Expo Milano: magnifica realizzata nel 1906


Fra meno di un anno dovrebbe iniziare l'EXPO 2015 a Milano e con un poco di nostalgia io rivedo i documenti di mio nonno, mio omonimo Ing. Ettore_Accenti, che partecipò alla sua realizzazione.

Dispongo infatti di molti documenti fotografici originali e descrittivi di quanto i nostri avi fecero con molta cura più di cento anni fa.

Desidero condividerne alcuni con i lettori del mio Blog e quindi ne riporto qui di seguito alcuni tra i più interessanti.

(Cliccare sulle foto per ingrandirle)
Album Ufficiale dell'Expo 1906 di Milano

Votazione svizzera: 18 maggio 2014

Spesso lettori del mio blog di altri Paesi mi hanno chiesto di spiegare in modo semplice  come si vota in questo paese di antica democrazia. 
 
Ritengo che il modo migliore di spiegarlo sia quello di mostrare i documenti ricevuti dai cittadini svizzeri per le votazioni del prossimo 18 maggio. 
 
Questa votazione, che anch'io mi appresto a fare, riguarda sette quesiti: quattro federali e tre cantonali.
 
- Cure mediche di base?
- Affinchè i pedofili non lavorino più con i fanciulli?
- Protezione dei salari equi?
- Acquisto aerei da combattimento Gripen?

- Limitazione ai disavanzi pubblici
- Sussidi di cassa malati
- Amnistia Fiscale

Ed ecco i vari documenti ricevuti (cliccare le immagini per ingrandirle)
Buste pre-affrancate per spedire le schede dei voti

mercoledì 30 aprile 2014

La complessa situazione ucraina. Cosa è successo dal 1989 ad oggi.

Dalla caduta del muro di Berlino nel 1989 in Europa sono avvenuti cambiamenti epocali.

Vediamo ad esempio le carte geografiche di come l'Unione Europea si è allargata.
L'Unione Europea prima della caduta del muro di Berlino (1989)
L'Unione Europea oggi (2014)


Praticamente in poco più di 20 anni l'Unione Europea ha visto entrare tra le sue file una buona parte delle nazioni dell'Est europeo che facevano parte del patto di Varsavia.

Ora dobbiamo chiederci alcune domande se vogliamo capire la questione Ucraina.

La Federazione Russa risultante dal dissolvimento di quella che era l'Unione delle Repubbliche Sovietiche (URSS) si sente circondata e quindi minaccita?

L'Unione Europea può essere considerata alleata dalla Russia moderna o sua nemica?

Oggi non possiamo rispondere a queste domande ma lo saranno i prossimi eventi.

Comunque per capire quanto sta succedendo occorre conoscere gli eventi storici dalla caduta del muro di Berlino e per questo invito gli studenti che me lo hanno chiesto a vedere il video messo in onda da Rai Storia e che qui riporto per intero ad uso dei mie lettori.

domenica 27 aprile 2014

Mangiare poco allunga la vita?


A questa domanda una scienziata australiana risponde mettendo in dubbio la teoria secondo la quale mangiare meno significa vivere più a lungo.

L'argomento è più complesso di quanto sembra e l'articolo pubblicato sulla rivista Sientifica American introduce nuove ed interessanti considerazioni.

Vale la pena leggere questo articolo e così preoccuparci meno di quanto noi mangiamo.

Mangiar poco allunga la vita? Sì, ma in laboratorio (italiano)

Hunger Gains: A New Idea of Why Eating Less Increases Life Span (inglese)

martedì 22 aprile 2014

Dettagliato rapporto sulle tasse in Svizzera



Per coloro che desiderano avere una dettagliata visione della situazione fiscale nei vari Paesi molto utile è il sito internet della PricewaterhousCoopers.

La sezione dedicata alla Svizzera (inglese) fornisce informazioni che l’operatore deve consultare se desidera espandere la sua attività in Svizzera.