martedì 11 marzo 2014

Vini svizzeri: incredibile varietà

La piccola Svizzera produce una grande varietà di vini; per le caratteristiche del suo territorio ed alle diverse altitudini con risultati eccellenti.

L'intera produzione di vino è consumata in Svizzera.

Alcuni di questi vini sono addirittura consumati solo nel Cantone di produzione.

Tra questi primeggiano quelli prodotti nel Canton Ticino quali:

Merlot, Sangiacomo, Merlot Tre Valli e Merlot Biasca Gialdi.

I principali vini prodotti negli altri cantoni sono:

Helda Visterpeminen, Dole Hurlevant e Amigne de Vétroz (Vallese).

La Cote Féchhy (La Cote).
Blanc Chateau Barillet (Ginevra).
Bovard (Lavaux).
L'As de Coeur Rouge (Vaud).
Les Murailles (Chablais).
Rosé Cell de Pardrix (Neuchatel).
Riesling-Sylvaner (Argovia).
Shillipfer Blauburgunder (Basilea).
Cuvèe Prestige Staats-schreiberwein (Zurigo).
Bundner Pinot Noir (Grigioni).

sabato 8 marzo 2014

Ucraina: Putin mette in scacco matto l'occidente



Quanto sta accadendo sembra una partita a scacchi tra occidente e Russia.

Il risultato potrebbe essere che la Russia prende la ricca parte Ovest dell'Ucraina, aumenta i prezzi delle sue esportazioni alla parte Est dell'Ucraina e lasciando il costosissimo salvataggio economico dell'Ucraina alla UE.

Ma vediamo cosa dicono nei vari paesi i quotidiani locali.


Come la Russia è immischiata con il lato oscuro del West

La Russia di Vladimir Putin è l'ultima fortezza che resiste l'entropia globale e la creazione del mondo omogeneizzato, miniaturizzato e controllato da un pugno di banchieri, ingegneri e animatori.

C'è solo un sistema olistico di sistemi, un vasto, immane, intrecciato dominio multi-nazionale di dollari, petrodollari, elettro-dollari, multi-dollari, marchi, rubli e sterline.

La totalità della vita su questo pianeta è determinato dal sistema internazionale della moneta!

Questo è l'ordine naturale delle cose oggi! Questa è la struttura atomica, subatomica e galattica delle cose oggi!


Da 40 anni, abbiamo assistito ad un calo della classe media in tutto il mondo, ad un aumento del debito globale, alla caduta di sicurezza, istruzione, igiene e cultura.

Ma il sistema non è mai stato così efficiente. Abbiamo avuto molte guerre e la liquidazione delle popolazioni.

Hai bisogno di un clown? Vota Obama. Hai bisogno di divertimento? Acquista un Apple. Ed a Parigi o Londra vivi in dieci o venti metri quadrati.

Mercato lavoro in Canton Ticino (CH)



In Svizzera i rapporti di lavoro sono disciplinati dalla legge federale del lavoro e dei contratti collettivi.

Le regole per il lavoro riguardano il numero massimo di ore di lavoro, il numero minimo di giorni di ferie, assenze per malattia e maternità, servizio militare e fine rapporto.

I regolamenti consentono una grande flessibilità contrattuale, lasciando spazio per le trattative salariali tra le parti.

La Svizzera è leader mondiale nella produttività della forza lavoro (il valore aggiunto per ora di lavoro), come illustrato di seguito:

Giorni di lavoro annuali 260 giorni
Ferie 20/25 giorni
Festività ufficiali in Ticino 9 giorni
Media assenze annue 6 giorni
Giorni di lavoro effettivi 225 giorni
Ore di lavoro settimanali 42 ore

Un contratto di lavoro può essere rescisso da entrambe le parti a condizione che i termini di preavviso siano rispettati.

Il rapporto di lavoro può essere annullato in qualsiasi momento durante il periodo di prova, con preavviso di sette giorni; il primo mese di lavoro è considerato il periodo di prova e le parti possono concordare fino a tre mesi massimo.

Il rapporto di lavoro può essere annullato nel primo anno di lavoro con un preavviso di un mese, dal secondo al nono anno, con due mesi di preavviso, e richiede tre mesi di preavviso dopo questo periodo.

Il Cantone del mercato del lavoro ticinese offre 170.000 posti di lavoro, il 27% dei quali nel settore secondario (costruzioni, metallurgia e meccanica, telecomunicazioni, informatica, chimica e farmaceutica), mentre il 71% sono nel settore terziario.