mercoledì 12 agosto 2015

Europa discute su immigranti e Cina conquista Africa

La Cina è diventata il primo investitore in Africa mentre in Europa si discute su cosa fare con gli immigranti.

Durante una sua visita presso l'Unione africana, il premier cinese Li Keqiang ha annunciato che la Cina prevede di raggiungere $ 400 miliardi di dollari di commercio con l'Africa e la crescita dei suoi investimenti diretti nel continente salirà a $ 100 miliardi entro il 2020 per lo sviluppo delle infrastrutture africane.
Le imprese edili cinesi forniscono strade, ponti, ferrovie, telecomunicazioni, centrali elettriche e molto altro.
La Cina ha bisogno di energia africana ed ha bisogno del sostegno politico dei leader africani come baluardo contro l'Occidente.
Gli investimenti cinesi sono soprattutto in infrastrutture di base di cui l’Africa ha bisogno per colmare un deficit infrastrutturale di $ 900 miliardi di dollari.
E l'Europa???

domenica 9 agosto 2015

Nuovo eBook su centrali elettriche


Ho pubblicato ora su Amazon.it il settimo eBook sulle centrali elettriche continuando la serie di “come funziona” rivolta ai non esperti ed a tutti coloro che desiderino rinfrescare le loro conoscenze. Il testo affronta le varie modalità produttive dall’idroelettrica alla moderna tecnica dell’utilizzo diretto dell’energia solare per concludere, nell’ultima lezione, con l’avveniristica possibilità di utilizzare l’energia da fusione atomica, quella che alimenta il nostro Sole. Il testo è corredato di statistiche sui consumi mondiali ed alcuni utili link.
Per accedere a tutta la serie dei 7 volumi cliccare qui